5 Feb

Ecco la Scala sotto la neve, l’altra sera, all’uscita dai Racconti di Hoffmann

Scala sotto la neve febbraio2012

 

   Giusto per animare il dibattito, cosa pensate dei due fatti scottanti che hanno riguardato il Teatro in questi ultimi giorni?

Uno è il licenziamento della ballerina che ha denunciato il pericolo di anoressia fra le danzatrici della Scala e, l’altro, decisamente più divertente, è la storia, tutta da verificare, della cella frigorifera che, secondo un lettore di Repubblica, la cui lettera è stata pubblicata ieri, 4 febbraio 2012 nella parte di Milano del giornale, il M° Barenboim avrebbe preteso per i suoi sigari (e costata 18.000 euro!) .

Animo, non abbandonate il blog, tutto è stato salvato, se è questo che vi rende rinunciatari ora, a richiesta posso fornirvi tutti i files mese per mese

Attilia

 

 

4 Risposte to “”

  1. daland febbraio 6, 2012 a 6:44 am #

    ma poi dove se li fuma, i sigari? di nascosto, in bagno?

  2. Gabriele Baccalini febbraio 6, 2012 a 12:23 pm #

    Dei sigari di Barenboim non me ne può fregare di meno. Magari è una leggenda metropolitana. D’altra parte, con quello che lui incassa dalla Scala, 18.000 euro in più o in meno penso che aggiungano uno zero virgola.
    Ormai alla Scala comanda una oligarchia che fa quello che le pare e piace e Barenboim è sicuramente uno degli oligarchi.
    Altro segnale di arroganza, ben più grave per il tipo di rapporti che alimenta all’interno del Teatro, è la questione della ballerina.
    “Lesione dell’immagine del teatro”: siamo ancora al reato “lesae majestatis”, ai tempi dell’impero romano. Anche i Cesari vedevano la lesa maestà e non la decadenza di una realtà plurisecolare. La differenza è che gli oligarchi autoreferenziali e autocelebrantisi non possono mandare “missi dominici” a ordinare il suicidio ai dissenzienti, come fece Nerone con Seneca. Spero che resti l’art.18 e che un giudice ordini la reintegrazione della ballerina nell’organico del Corpo di Ballo.
    E’ un caso che mi ricorda il licenziamento del ferroviere di Viareggio, che aveva denunciato le responsabilità dell’incendio del treno.
    “Lesione dell’immagine delle Ferrovie dello Stato”, coi tempi che corrono, uha, uha, uha, uha, uha.

    Bacca.

    P.S. Ho insultato ad alta voce per due sere i bovidi (donzelliani?) che buavano Letonja e Chacòn Cruz dopo i Racconti di Hoffmann, per cui non mi vengano a dire che non ho rispetto per la buona musica, quando viene eseguita alla Scala.

    • Attilia febbraio 6, 2012 a 1:04 pm #

      Bravo Bacca, il rispetto si conquista per merito e non per diritto acquisito se pur da meriti trascorsi! Ci sono troppe categorie in Italia che si ritengono “intoccabili”, ne so qualcosa io che sono 40 anni che bazzico i baroni universitari (che applicano mezzi molto più sottili di quelli portati dai missi dominici!) Attilia

    • Massimiliano Vono febbraio 6, 2012 a 1:50 pm #

      A me secca un po’ se con i soldi dell’abbonamento La Scala compra l’umidificatore da 18.000 euro a Bombardoim che mi ha ASSORDATO per il QUASI-CICLO Beethoven. Anche perchè se gli compra un umidificatore da 18.000 euro, vuol dire che dentro ci devono stare minimo 100 scatole di sigari, immagino tutti Montecristo 1 o Cohiba Esplendidos da 400 eurini a scatola. E forse vorrà aggiungere anche questi 40.000 eurini di sigari nel bilancio.
      Ma non dispero che a breve anche questo miserabile fortino di privilegi collocato nel centro di Milano con le sue mense BIO, le indennità di tedesco, i sigari, i quintupli lavori, verrà alfine ESPUGNATO.

      Lode a Bacca per gli insulti ai BOVIDI MUGGENTI.
      Ciao

      -MV

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: